0

Cellulari e cancro: vero o falso? e come comportarsi?

Il consiglio superiore della sanità si è espresso. Che parli chiaramente o che lo faccia per incisi, poco cambia. Il messaggio va interpretato per quello che è; ed è infatti da qualche giorno che nel web si sta spargendo un grido con l’intento di allarmare.

cellulare

Il cellulare, il cancro ed i suoi possibili danni. Verità assoluta o sconcertante "bufala"?

Lo si fa utilizzando la parola “bimbi” che, si sa, coglie maggiori attenzioni.

Ma questo cellulare è o non è dannoso? La risposta è chiara: sì, il cellulare può essere dannoso sopratutto se e quando questo viene utilizzato eccessivamente. Se ci sono complotti dietro non lo sappiamo, né ci permettiamo di affermare che l’informazione faccia da complice alle multinazionali. Tuttavia cerchiamo di garantire un messaggio ed un informazione che superino tali pre-concetti e che diano una risposta chiara ed allettante ai nostri lettori.

Nessuno vuole fare il “moralista della situazione” spingendo a non utilizzarlo tuttavia è opportuno essere a conoscenza di “a che cosa si va incontro”. Le ricerche di certo non sono recenti, sono anni ormai che si parla dei “possibili” danni che i telefoni esercitano sulla salute: in alcuni casi si è parlato di benefici, in tantissimi altri casi di possibili problemi.

Allora, quando una cosa – per un motivo o per un altro – non può essere confermata conviene agire optando “nel peggiore dei modi” proteggendo l’organismo da possibili danni. Si adottano misure preventive, misure sicure in grado di limitare questi possibili danni al nostro organismo. Ecco dunque i cinque consigli “d’oro” suggeriti da scienze-naturali.it:

1) Quando si parla è meglio tenere una distanza di qualche centimetro tra l’orecchio e l’apparecchio.
2) Evitare di inserire il telefono all’interno di tasche, borselli e quant’altro lo ponga in una vicinanza massima con il vostro corpo.
3) Evitare chiamate quando il numero di tacche della linea è basso (aumentano le radiazioni emesse).
4) In nessun caso dormire con il cellulare vicino o, ancor peggio, sotto al cuscino.
5) Vale la buona regola soprariassunta: più distante lo terrete, meglio sarà.


Condividi su:
  • Facebook
  • Twitter
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Live
  • Google Buzz
Aggiunto in: Ricerca, Ricerca & Scienza

Articoli recenti

Bookmark and Promote!

Commenta

Puoi commentare più in fretta utilizzando gli account dei social network più famosi!

Facebook
Google
Twitter

Invia commento

© 2017 Scienze Naturali. Tutti i diritti riservati.
Tema a cura di Scienze Naturali.