0

Un alto livello di stress induce ad assumere comportamenti estremi

Molte donne oggi sono sempre più stressate e riescono difficilmente a smaltirlo, spesso si rifugiano in scelte rischiose con la speranza di trovare una scorciatoia per sfuggire al peso delle regole naturali e sociali. Ne possono essere un esempio i bravi ragazzi che rompono la quotidianità e la noia, bevendo e correndo instress auto, che fumano e si drogano, quelli che mangiano bulimicamente, chi si lancia appeso da un corda da altezze impossibili, chi va in cerca di sesso a pagamento, chi non mangia per risparmiare e dedicarsi al gioco d’azzardo, e chi va di proposito in luoghi pericolosi.

Tutte queste persone hanno in comune uno stato psicologico che li allontana dalla prudenza e li rende disponibili all’ignoto. Alcuni pensano che si tratti di ingenuità e accondiscendenza, ma la psicologia insegna che la mente normale non si presta facilmente a queste cose. La causa fondamentale di queste scelte imprudenti risiederebbe nello stress a cui è sottoposta una persona; lo stress, oltre una soglia di sopportabilità personale, indurrebbe a rischiare senza avere paura. Lo stress è sempre in agguato contro tutti  e spesso cresce all’interno della mente con le sole aspettative, ansie, insoddisfazioni o divertimenti; pertanto non sempre dipende dalla fatica vera e propria.

Bisogna quindi fare attenzione alle tensioni interne stressanti, come novità, spostamento dei pasti, sonno, orari, progetti, e notare da soli o con l’aiuto di uno psicologo se queste tensioni spingono verso scelte strane ed inusuali. A sostegno di ciò , basta pensare anche ai soli fatti di cronaca, dove gente ricca o professionisti validi sul piano professionale, culturale e sociale, sottoposti ad uno stress molto elevato, assumo comportamenti estremi diventando insensibili al controllo e alle leggi. Quindi per il nostro bene, sarebbe meglio non abbassare la guardia sulla stanchezza che il nostro corpo e la nostra mente possono sentire, facendo un ricorso preventivo verso l’orientamento psicologico al fine di evitare effetti spiacevoli e prevenire incidenti irreparabili.


Condividi su:
  • Facebook
  • Twitter
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Live
  • Google Buzz
Aggiunto in: Ricerca & Scienza, Salute

Articoli recenti

Bookmark and Promote!

Commenta

Puoi commentare più in fretta utilizzando gli account dei social network più famosi!

Facebook
Google
Twitter

Invia commento

© 2011 Scienze Naturali. Tutti i diritti riservati.
Tema a cura di Scienze Naturali.