0

Le proteine accellerano il metabolismo

Per dare una mossa al metabolismo e farlo funzionare più velocemente sono più indicate le proteine piuttosto che gli zuccheri. E’ quanto si evince da una ricerca dell’Università di Cambridge che mette in discussione uno dei tanti principi delle diete ipocaloriche, infatti, molti nutrizionisti inseriscono gli alimenti dolci per stimolare il metabolismo a bruciare più calorie ma a quanto pare non è un metodo che funziona fino in fondo. La ricerca pubblicata su Neuron ha dimostrato l’effetto stimolante dell’orexina o ipocretina, la cui mancata o scarsa secrezione può portare anche alla narcolessia e determinare problemi di peso. I ricercatori, grazie ad alcune sperimentazioni, hanno scoperto che alcuni amminoacidi, in particolare quelli dell’albume d’uovo, riescono a stimolare i neuroni che lasciano orexina in quantità maggiore rispetto tanti altri cibi. Sembra che l’elemento chiave sia l’attività inibitrice del glucosio sulle cellule che scernono orexina.

“Quello che è interessante è che disponiamo di un modo per sintonizzare le cellule cerebrali su uno stato di maggiore o minore attività nel decidere che cosa mangiamo. Non tutte le cellule del cervello sono attivate in modo banale da tutti i nutrienti: la composizione della dieta è fondamentale. Per combattere l’obesità e l’insonnia nella società di oggi, abbiamo bisogno di maggiori informazioni sul modo in cui la dieta influisce sulle cellule che regolano il sonno e l’appetito. Per ora, la ricerca suggerisce che se possiamo scegliere tra la marmellata sul pane tostato e dell’albume sul pane tostato, meglio optare per quest’ultimo! Anche se entrambi contengono lo stesso numero di calorie, un po’ di proteine indurranno il corpo a bruciare più calorie di quelle consumate”,ha così spiegato Il dott. Denis Burdakov, coordinatore della ricerca.


Condividi su:
  • Facebook
  • Twitter
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Live
  • Google Buzz
Aggiunto in: Medicina, Ricerca, Ricerca & Scienza, Salute, Salute & Medicina

Articoli recenti

Bookmark and Promote!

Commenta

Puoi commentare più in fretta utilizzando gli account dei social network più famosi!

Facebook
Google
Twitter

Invia commento

© 2011 Scienze Naturali. Tutti i diritti riservati.
Tema a cura di Scienze Naturali.