0

Il diabete: fattore di rischio nello sviluppo del cancro al seno

Diabete: aumento di insorgenza del cancro al seno

Diabete: fattore di insorgenza e sviluppo del cancro al seno

La possibilità e la presenza di un tumore del seno è rigorosamente collegato al peso di una donna. Sono innumerevoli, infatti, le ricerche che hanno illustrato e dato prova di quanto il fattore obesità influisca notevolmente con il rischio di incidenza dello sviluppo di un carcinoma mammario e quanto le modalità di prevenzione all’obesità, a cominciare da uno stile di vita sano, influiscano positivamente nella prevenzione del medesimo.

Secondo nuove ricerche condotte in Svezia, presso l’università di Lund, è stato messo in risalto quanto l’eventuale possibilità di sviluppare un carcinoma mammario sia strettamente legato ad un secondo fattore: il diabete. La notizia non era mai stata divulgata, ipotizzata o presentata tuttavia – sottolinea Hakan Olsson, ricercatore a capo del progetto – “Il legame con il diabete non era mai emerso chiaramente, grazie a questo studio è stato possibile definirne l’effettiva presenza”.

Già professore di Oncologia, Hakan Olsson, segue con interesse e da diversi anni profonde ricerche in merito. La costanza e la passione hanno permesso di dimostrare l’effettiva importanza del diabete come causa esistente nonché possibile prodromo allarmante del cancro al seno. La ricerca ha quindi sottolineato un importante fattore statistico. Se infatti le ultrasessantenni, quando obese, hanno un rischio di sviluppare il cancro al seno maggiore del 55% le donne affette dal diabete presentano un incremento del 37%. Lo studio è stato effettuato paragonando 23.200 pazienti di cui 2700 affette da cancro al seno e 20.500 in condizione sane secondo Olsson “E’ grazie alle modalità dello studio, che ha visto partecipe una fetta di popolazione molto ampia e variegata, che è stato possibile definire interessanti e validi dati statistici.”

Un fattore determinante di rischio è anche l’utilizzo del tipo di farmaco. “E’ infatti sembrato condizionare la percentuale il tipo di farmaco prescritto ed utilizzato.” Ha spiegato l’esperto. “Quando e se una donna è affetta dal diabete deve essere consapevole di poter, con maggiore probabilità, sviluppare diverse forme di cancro con particolare riferimento a quella al seno. Sarebbe inoltre opportuno scegliere con parsimonia, affiancati dal proprio medico, il farmaco da utilizzare onde ridurre maggiormente il rischio di insorgenza”. “Il suggerimento – ha concluso lo scienziato – per ogni donna è quello di cercare di condurre una dieta equilibrata evitando di incorrere, così, nell’obesità”.


Condividi su:
  • Facebook
  • Twitter
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Live
  • Google Buzz
Aggiunto in: Ricerca, Ricerca & Scienza

Articoli recenti

Bookmark and Promote!

Commenta

Puoi commentare più in fretta utilizzando gli account dei social network più famosi!

Facebook
Google
Twitter

Invia commento

© 2011 Scienze Naturali. Tutti i diritti riservati.
Tema a cura di Scienze Naturali.