0

Nuovi trattamenti per la calvizie con le cellule staminali

I ricercatori di Yale hanno scoperto la fonte dei segnali che innescano la crescita dei capelli, una scoperta che potrebbe portare a nuovi trattamenti cellule staminaliper la calvizie. I ricercatori hanno identificato le cellule staminali all’interno dello strato di grasso della pelle e hanno mostrato che i segnali molecolari di queste cellule sono stati necessari per stimolare la crescita dei capelli nei topi, secondo una ricerca pubblicata nel numero del 2 settembre della rivista Cell.

“Se riusciamo a ottenere queste cellule di grasso nella pelle per comunicare con le cellule staminali dormienti alla base dei follicoli piliferi, potremmo essere in grado di far sì che i capelli crescano di nuovo”, ha detto Valerie Horsley, assistente professore di biologia molecolare, cellulare e dello sviluppo e autore senior dell’articolo. Gli uomini con calvizie  hanno ancora le cellule staminali dei follicoli nelle radici, ma queste cellule staminali perdono la capacità di far ripartire la rigenerazione dei capelli. Gli scienziati sanno che queste cellule staminali del follicolo hanno bisogno di segnali all’interno della pelle per far crescere i capelli, ma la fonte di questi segnali è stata per molto tempo poco chiara. La squadra di Horsley ha osservato che quando i capelli muoiono, lo strato di grasso nel cuoio capelluto che fornisce la maggior parte dello spessore della pelle, si riduce.

Quando comincia la crescita dei capelli, lo strato di grasso si espande in un processo chiamato adipogenesi. I ricercatori hanno trovato che un tipo di cellule staminali coinvolte nella creazione di nuove cellule di grasso- le cellule adipose precursori – sono necessarie per la rigenerazione dei capelli nei topi. Hanno anche scoperto che queste cellule producono molecole chiamate PDGF (fattori di crescita derivati dalle piastrine), che sono necessarie per produrre la crescita dei capelli. Il laboratorio di Horsley sta cercando di identificare altri segnali prodotti dalle cellule precursori staminali adipose che possono avere un ruolo nella regolazione della crescita dei capelli.


Condividi su:
  • Facebook
  • Twitter
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Live
  • Google Buzz
Aggiunto in: Ricerca & Scienza

Articoli recenti

Bookmark and Promote!

Commenta

Puoi commentare più in fretta utilizzando gli account dei social network più famosi!

Facebook
Google
Twitter

Invia commento

© 2011 Scienze Naturali. Tutti i diritti riservati.
Tema a cura di Scienze Naturali.