0

Lo stress spinge i figli degli alcolisti a bere

Se uno dei vostri genitori ha un problema con l’alcol, c’è un rischio maggiore che anche voi consumiate più alcool in situazioni di stress, come rivela la ricerca in corso presso l’Accademia alcolSahlgrenska, presso l’Università di Göteborg, in Svezia. È noto da tempo che i figli degli  alcolisti hanno il 50% in più di probabilità di avere un problema con il bere nel futuro, e nuove ricerche presso l’Accademia Sahlgrenska stanno gettando nuova luce su questo legame. Svolto dal ricercatore Anna Söderpalm Gordh, lo studio è stato pubblicato nel numero più recente della rivista.

Pharmacology Biochemistry and Behaviour. Lo studio ha coinvolto 58 persone sane che sono state divise in due gruppi in base al fatto di provenire da una famiglia con un problema di alcol o meno. Entrambi i gruppi sono stati randomizzati in due situazioni sperimentali, una delle quali è stata più stressante e ha riguardato la soluzione di problemi matematici in un determinato tempo in pubblico. Ai due gruppi è stato successivamente dato il permesso di bere alcolici  o un placebo, a seconda della situazione a cui erano stati assegnati in modo casuale.

“I risultati mostrano che le persone con i genitori che hanno una storia di abuso di alcool bevono più di altri, se esposti a stress”, dice Söderpalm Gordh. Questo comportamento può avere conseguenze negative a lungo termine. Non è un segreto che le persone che consumano grandi quantità di alcool ogni volta che bevono corrono un rischio maggiore di sviluppare una dipendenza in futuro.

“Se l’alcool  rilassa quando sei stressato, allora si dovrebbe cercare di trovare altri modi di calmare se stessi con esercizi di rilassamento, per esempio”, afferma Söderpalm Gordh. L’alcolismo è di solito diviso in due categorie: tipo I e II. Il tipo I  in gran parte dipende dalla interazione dei nostri geni con l’ambiente, mentre il tipo II, comporta un considerevole rischio genetico di sviluppare un problema con il bere, a prescindere dal nostro ambiente.


Condividi su:
  • Facebook
  • Twitter
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Live
  • Google Buzz
Aggiunto in: Ricerca & Scienza

Articoli recenti

Bookmark and Promote!

Commenta

Puoi commentare più in fretta utilizzando gli account dei social network più famosi!

Facebook
Google
Twitter

Invia commento

© 2017 Scienze Naturali. Tutti i diritti riservati.
Tema a cura di Scienze Naturali.