0

Le risate hanno un impatto positivo sulla funzione vascolare

Secondo una ricerca condotta presso la University of Maryland School of Medicine a Baltimora, nel Maryland, guardare un film divertente o una sitcom che produce ilaritàglobuli rossi ha un effetto positivo sulla funzione vascolare ed è opposta a quella osservata dopo aver visto un film che provoca stress mentale.

“L’idea di studiare le emozioni positive, come la risata è nata dopo che gli studi avevano dimostrato che lo stress mentale causa costrizione dei vasi sanguigni“, dice il dottor Michael Miller, professore di Medicina e ricercatore capo. Nel loro studio iniziale più di 10 anni fa, 300 uomini e donne con o senza malattia cardiaca hanno completato un questionario relativo alla situazione del loro umore. Per esempio, se sono andato ad una festa e  ho visto qualcuno che indossava gli stessi miei vestiti, su una scala da 1 a 5 (che vanno dal divertente al non  divertente affatto), come risponderei? I volontari con la malattia di cuore sono stati il 40% a trovare queste situazioni per niente divertenti. Anche se questo studio è stato in grado di dimostrare se una risposta umoristica a situazioni della vita quotidiana può proteggere dalle malattie cardiache,  ha portato alla successiva serie di studi sui test condotti, ovvero  se le risate possono direttamente influenzare la funzione vascolare. In questo modo, i volontari hanno guardato segmenti di un film divertente, come “Tutti pazzi per Mary” in un giorno e un altro giorno hanno visto il segmento di apertura del film stressante “Salvate il soldato Ryan”.

Quando i volontari hanno visto un film stressante, il  rivestimento dei vasi sanguigni ha sviluppato una reazione potenzialmente malsana chiamata vasocostrizione, riducendo il flusso sanguigno. Questo risultato conferma studi precedenti, che hanno suggerito un legame tra lo stress mentale e il restringimento dei vasi sanguigni. Tuttavia, dopo aver visto il film divertente, il rivestimento dei vasi sanguigni si è ampliato.

Complessivamente, più di 300 misurazioni sono state effettuate con una differenza del 30-50% del diametro dei vasi sanguigni tra le fasi delle risate (espansione dei vasi sanguigni) e dello stress mentale (vasocostrizione arteriosa) . “L’ampiezza del cambiamento che è stato visto nell’endotelio dopo aver riso era coerente e simile al beneficio che potremmo vedere con l’attività aerobica o l’uso di statine” dice il Dott. Miller.

L’endotelio ha un potente effetto sul tono dei vasi sanguigni e regola il flusso di sangue, regola la coagulazione del sangue e l’ispessimento, e produce prodotti chimici in risposta al danno e all’infiammazione. Esso svolge anche un ruolo importante nello sviluppo delle malattie cardiovascolari. “L’endotelio è la prima linea nello sviluppo di aterosclerosi o indurimento delle arterie, quindi è molto probabile che ridere su base regolare può essere utile  come parte di uno stile di vita complessivamente sano per prevenire le malattie cardiache. In altre parole, bisogna  mangiare le verdure, fare esercizio fisico e farsi una bella risata tutti i giorni “dice il Dott. Miller. Sebbene i risultati delle misurazioni del flusso sanguigno dell’arteria brachiale sembrano stabilire una connessione tra la risata e la salute vascolare, sono necessari altri studi. “Ciò di cui abbiamo realmente bisogno è uno studio clinico randomizzato per determinare se le emozioni positive riducono gli eventi cardiovascolari”, ha concluso il dottor Miller.


Condividi su:
  • Facebook
  • Twitter
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Live
  • Google Buzz
Aggiunto in: Ricerca & Scienza

Articoli recenti

Bookmark and Promote!

Commenta

Puoi commentare più in fretta utilizzando gli account dei social network più famosi!

Facebook
Google
Twitter

Invia commento

© 2017 Scienze Naturali. Tutti i diritti riservati.
Tema a cura di Scienze Naturali.