0

Il 50% delle persone riesce a vedere nel buio

Se ti trovi in un luogo completamente buio e provi a spostare lentamente la mano da un lato all’altro davanti al tuo viso, cosa vedi?

buio

Se la risposta è una sorta di ombra in movimento, probabilmente non è solo frutto della tua immaginazione.
Grazie all’aiuto di inseguitori oculari computerizzati, un nuovo studio di scienze cognitive è riuscito a rilevare che almeno il 50% delle persone è in grado di vedere il movimento della propria mano anche senza alcuna fonte di luce.

“Vedere nel buio più totale? Secondo l’attuale conoscenza questo non è proprio possibile”, afferma Duje Tadin, professore di Scienze Cognitive presso l’Università di Rochester che ha eseguito lo studio.
Ma questa ricerca mostra però che i nostri movimenti trasmettono dei segnali sensoriali che possono anche creare reali percezioni visive nel cervello, anche in completa assenza di stimoli ottici.

Attraverso diversi esperimenti che hanno coinvolto 129 persone, gli esperti hanno concluso che questa inquietante capacità di vedere la nostra mano nel buio suggerisce che il nostro cervello combina le informazioni provenienti dai diversi sensi al fine di creare una vera percezione.

Così dunque, la cosiddetta illusione dello speleologo, che consiste nel fatto che pare che gli speleologi siano in grado di vedere comunque le proprie mani anche in assenza di luce all’interno di caverne buie e profonde, non sarebbe soltanto un’illusione.

È altresì probabile che riceviamo la percezione visiva della mano in movimento davanti agli occhi perché il cervello ha imparato a prevedere l’immagine associata a quell’azione, anche senza un reale input visivo.

Circa la metà dei partecipanti all’esperimento hanno dichiarato di aver avuto l’impressione di aver visto un’ombra in movimento davanti ai propri occhi, pur essendo completamente bendati e avendo gli occhi coperti in modo tale da non far passare alcuno spiraglio di luce.

Maria Grazia Tecchia
16 novembre 2013


Condividi su:
  • Facebook
  • Twitter
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Live
  • Google Buzz
Aggiunto in: Ricerca & Scienza

Articoli recenti

Bookmark and Promote!

Commenta

Puoi commentare più in fretta utilizzando gli account dei social network più famosi!

Facebook
Google
Twitter

Invia commento

© 2013 Scienze Naturali. Tutti i diritti riservati.
Tema a cura di Scienze Naturali.