0

I microchip che lavorano come il cervello

chip-cervelloEsistono alcuni microchip che imitano in tempo reale l’elaborazione di informazioni del cervello.

I ricercatori neuroinformatici dell’Università e dell’ETH di Zurigo hanno avviato una collaborazione con gli Stati Uniti per dimostrare come le abilità cognitive complesse possono essere eseguite da sistemi elettronici costruiti con i cosiddetti chip neuromorfici.
Hanno così dimostrato come assemblare e configurare questi sistemi elettronici in modo da farli funzionare in modo simile a come agisce il cervello.

Nessun computer lavora efficientemente quanto il cervello umano, sebbene costruire un cervello artificiale sia il sogno di tantissimi scienziati, ma i ricercatori neuroinformatici hanno fatto un passo avanti in questa direzione, riuscendo a comprendere il modo di configurare questi chip neuromorfici al fine di imitare le capacità elaborative del cervello.

Hanno potuto fare ciò costruendo un sistema di elaborazione sensoriale artificiale che mostra le capacità cognitive attraverso la simulazione dei neuroni biologici.

Giacomo Indivieri, docente presso l’Instituto di neuroinformatica dell’Università di Zurigo ha affermato che l’obiettivo è quello di emulare le proprietà dei neuroni e delle sinapsi biologiche grazie a un microchip.
Ma la complessità dell’operazione risiede nel riuscire a configurare le reti artificiali come un neurone, in modo tale che riescano a svolgere dei compiti specifici di un certo livello.
È stato dunque sviluppato un sistema dalle capacità di elaborazione simile a quella dei neuroni con chip che possono essere configurati per qualunque modalità di comportamento.

Gli scienziati hanno dimostrato per la prima volta come può essere costruito un sistema hardware di elaborazione neurale in cui è l’utente a determinare il tipo di comportamento da eseguire, risultati importanti per lo sviluppo di nuove tecnologie ispirate al funzionamento del cervello.

Maria Grazia Tecchia
26 luglio 2013

Condividi su:
  • Facebook
  • Twitter
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Live
  • Google Buzz
Aggiunto in: Ricerca & Scienza

Articoli recenti

Bookmark and Promote!

Commenta

Puoi commentare più in fretta utilizzando gli account dei social network più famosi!

Facebook
Google
Twitter

Invia commento

© 2013 Scienze Naturali. Tutti i diritti riservati.
Tema a cura di Scienze Naturali.