0

Danni al cervello per chi dorme poco in adolescenza

cervelloUn nuovo studio, guidato dai ricercatori della University of Wisconsin-Madison e pubblicato sulla rivista “Nature Neuroscience” mette in allerta moltissimi adolescenti. Infatti, dormire troppo poco per un lungo periodo di tempo comporta un cambiamento nel numero e nell’efficienza delle sinapsi  – le connessioni attraverso cui i neuroni comunicano tra loro – con possibili ripercussioni a lungo termine sul cervello.

La dottoressa Chiara Cirelli – coordinatrice del progetto – afferma: “Una possibile implicazione è che la mancanza di sonno, specialmente cronica, può produrre conseguenze a lungo termine per quanto riguarda la formazione dei circuiti cerebrali”. E aggiunge: “L’adolescenza è un periodo molto delicato per lo sviluppo del cervello. Quest’organo cambia radicalmente con una ristrutturazione massiccia dei circuiti nervosi e con molte nuove sinapsi che vengono formate e poi eliminate. La prossima importante domanda è cosa succede con riduzioni del sonno croniche, situazioni spesso affrontate dagli adolescenti”.

Condividi su:
  • Facebook
  • Twitter
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Live
  • Google Buzz
Aggiunto in: Neuroscienze, Ricerca & Scienza, Salute & Medicina

Articoli recenti

Bookmark and Promote!

Commenta

Puoi commentare più in fretta utilizzando gli account dei social network più famosi!

Facebook
Google
Twitter

Invia commento

© 2011 Scienze Naturali. Tutti i diritti riservati.
Tema a cura di Scienze Naturali.