2

Novità dalla medicina estetica: arriva la penna che cancella le rughe

medicina-esteticaDalla medicina estetica arriva una novità che si propone come strumento innovativo per cancellare i segni del tempo. Stiamo parlando della Dermapen, proposta sul mercato con l’obiettivo di cancellare le rughe, attenuare le imperfezioni della pelle e perfino contrastare le temute smagliature, tanto difficili da eliminare.

Questo strumento permette di effettuare delle microiniezioni che stimolano il collagene e l’elastina aumentando così lo spessore della cute ed eliminando, in questo modo, imperfezioni e cicatrici e andando a riempire i solchi delle rughe.
La ricerca sulla medicina e la chirurgia estetica è molto sviluppata ed è in grado di proporre strumentazioni sempre più avanzate e meno invasive, per andare a soddisfare le esigenze un numero in crescita di persone che si affidano alla medicina e alla chirurgia plastica estetica per combattere i segni del tempo e le imperfezioni.

Con questa tecnica, in particolare, si va a lavorare sulla cute con una serie di piccolissime iniezioni che stimolano una profonda rigenerazione dei tessuti che permette di ottenere buoni risultati anche in caso di rughe profonde e smagliature. Con questa tecnica si può operare anche in zone che sarebbero normalmente difficili da raggiunger con il laser, come ad esempio il collo, o le zone più delicate del contorno occhi, naso e labbra.

Questo nuovo strumento è stato denominato Dermapen proprio perché come forma assomiglia proprio a una penna che ha sulla punta degli aghi sottilissimi. Il trattamento può prevedere l’impiego di alcune creme nella fase preparatoria per stimolare la pelle, e nella fase post-operatoria per attenuare il rossore (comunque minimo) provocato dai microaghi.

Le nuove frontiere della medicina estetica vanno quindi sempre più verso una semplificazione, per venire incontro alle esigenze di un numero crescente di pazienti che chiedono rapidità di intervento, nessun effetto collaterale e costi contenuti. Le destinatarie di tali trattamenti sono principalmente le donne nella fascia d’età tra i 40 e i 55 anni che vogliono continuare ad avere un aspetto ancora giovanile, soprattutto sul volto, e quindi attenuare le rughe e rendere la pelle del viso più compatta. La medicina estetica permette a queste pazienti di ottenere buoni risultati in maniera più veloce, meno invasiva e decisamente meno costosa rispetto ad interventi di chirurgia estetica come il lifting o la blefaroplastica che però, questo va detto, hanno, a differenza dei trattamenti di medicina estetica, dei risultati permanenti.

21 aprile 2013
Salvatore Maurizioli


Condividi su:
  • Facebook
  • Twitter
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Live
  • Google Buzz
Aggiunto in: Salute, Salute & Medicina

Articoli recenti

Bookmark and Promote!

2 commenti a "Novità dalla medicina estetica: arriva la penna che cancella le rughe"

  1. Fernanda ha detto:

    Mi sottoporrei volentieri a un trattamento ringiovanente! Proviamo sta penna!

  2. Giorgia ha detto:

    Ma perché la gente ha cosi paura di invecchiare? E’ un processo naturale, bisogna accettarlo!

Commenta

Puoi commentare più in fretta utilizzando gli account dei social network più famosi!

Facebook
Google
Twitter

Invia commento

© 2013 Scienze Naturali. Tutti i diritti riservati.
Tema a cura di Scienze Naturali.