0

L’Uva passa contrasta diabete e malattie cardiovascolari

uva-passaSecondo una ricerca americana condotta dall’Eastern Illinois University e pubblicata sulla rivista scientifica Journal of Food Science, l’uva passa, comunemente chiamata uvetta, può essere usata come rimedio naturale contro il diabete e le malattie cardiovascolari.

Dalle analisi effettuate, infatti, sembra che le sostanze contenute al suo interno siano in grado di assicurare una più corretta gestione da parte del corpo dei livelli di glucosio nel sangue. Questo anche per via dell’ampia varietà degli antiossidanti presenti nell’uva passa, in grado di favorire il benessere dell’uomo aiutandolo a perdere peso.

I ricercatori, duranti i loro esperimenti, hanno potuto trovare un collegamento tra il consumo di questo particolare tipo di frutta secca con un abbassamento della pressione sanguigna, sia quella sistolica che quella diastolica, consigliando di inserire l’uva nella propria dieta. Uno spuntino a base di uvetta, specie nel pomeriggio, al posto della solita merenda, può inoltre aiutare a mantenere un livello basso del colesterolo e a contrastare alcuni vizi “sbagliati”, come il consumo di bevande alcoliche o di cibi grassi.  Sembrerebbe infatti che chi è abituato a consumare l’uva passa, riesca più facilmente a mangiare frutta, verdura e altre sostanze salutari, evitando quelle che, inevitabilmente, favoriscono i chili di troppo.

Proprietà benefiche, queste, che sono da associare al reveratrolo, l’antiossidante contenuto nella buccia dei chicchi d’uva che è considerato un ottimo alleato contro l’invecchiamento.

Libero sfogo, dunque, al consumo dell’uvetta, mettendo da parte le false notizie che la considerano una delle cause delle carie ai denti: grazie allo studio americano condotto dalla dottoressa  Ashley R. Waters, è emerso che l’uva passa è in grado di contrastare lo Streptococcus mutans, il batterio responsabile dello sviluppo del problema dentale.

Davide Basili
1 luglio 2013

Condividi su:
  • Facebook
  • Twitter
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Live
  • Google Buzz
Aggiunto in: Salute, Salute & Medicina

Articoli recenti

Bookmark and Promote!

Commenta

Puoi commentare più in fretta utilizzando gli account dei social network più famosi!

Facebook
Google
Twitter

Invia commento

© 2017 Scienze Naturali. Tutti i diritti riservati.
Tema a cura di Scienze Naturali.