0

Distributori di benzina: allarme salute

Distributori di benzina: allarme salute

Vivere nei pressi di un distributore di benzina attenta alla salute

Vivere nei pressi di una pompa di benzina è dannoso alla salute, particolarmente se si vive a 100 metri da una di queste. La notizia arriva da uno studio pubblicato sul Journal of Envioronmental Management che illustra come nelle aree più limitrofi alle pompe di benzina l’aria risulti inquinata e ricca di sostanze dannose al nostro corpo: gas combusti ed incombusti, polveri sottili, vapori emessi dal carburante depositato e caricato nelle cisterne delle aree di rifornimento e gli innumerevoli composti chimici derivanti dalle auto che attendono.

L’autrice dello studio Marta Doval, ricercatrice dell’Università della Murcia (Spagna) ha spiegato come “alcuni composti organici dispersi nell’aria, come ad esempio il benzene che aumenta il rischio di cancro, sono stati registrati nelle aree limitrofe alle stazioni di servizio a livelli superiori a quelli generalmente registrati nelle aree urbane dove invece è il traffico la principale fonte di emissioni”

 L’intento è quindi quello di allarmare ma anche quello di premunirsi soprattutto nei confronti delle categorie più a rischio con rispettive strutture. Sono quindi in pericolo scuole, centri di ricovero, ospedali e l’obiettivo è quello di sensibilizzare portando avanti manovre di tutela nei confronti di questi.

Lo studio è stato strutturato analizzando i possibili danni potenzialmente dannosi per la salute ed è emerso che un livello di tolleranza può aggirarsi entro ma non oltre i 50 metri. Lo studio ha tuttavia riportato che anche superando i 100 metri il pericolo per il rischio “cancro” è presente e che questo è determinato da una serie di fattori che possono arrivare ad influenzare notevolmente i numeri. Secondo la ricerca, infatti, sono fattori di rischio il numero delle stazioni di servizio, la quantità media di veicoli che percorrono l’area, la presenza elevata di edifici intorno e la quantità di carburante accumulato nella stazione.


Condividi su:
  • Facebook
  • Twitter
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Live
  • Google Buzz
Aggiunto in: Salute, Salute & Medicina

Articoli recenti

Bookmark and Promote!

Commenta

Puoi commentare più in fretta utilizzando gli account dei social network più famosi!

Facebook
Google
Twitter

Invia commento

© 2011 Scienze Naturali. Tutti i diritti riservati.
Tema a cura di Scienze Naturali.