0

Cipolla: proprietà e benefici sul corpo umano

Si sa, la cipolla è un ingrediente fondamentale nella cucina d’oltralpe, portata alla ribalta addirittura da Luigi XV che unendo cipolle, burro e champagne una sera ha creato la famosa soupe à l’oignon, ormai vero marchio di fabbrica della gastronomia francese.

I benefici della cipolla sul corpo umano

È un piatto tipico della stagione fredda, ma i bistrot la servono in tutte le stagioni dell’anno perché è sempre una coccola golosa e consolatoria per palato e spirito.

La ricetta è abbastanza semplice e se volete provarla, non vi resta che reperire semplici ingredienti per portare in tavola un pizzico di francesissima delizia.

Oltre alla proverbiale quanto mai irrinunciabile bontà di questa zuppa di cipolle, però, c’è da dire che le cipolle non sono solo un ingrediente molto generoso in cucina, ma sono anche un prezioso alimento per il benessere del nostro organismo e oggi scopriremo come e in quale misura.

Pensiamo, ad esempio al periodo estivo, giorni di fuoco in cui il caldo mette a dura prova le nostre forze e anche la circolazione sanguigna subisce pesanti conseguenze. Bene, la cipolla è, in questo caso, un valido alleato per fare scorta di vitamine e sali minerali che aiutano a rigenerare i tessuti e il sangue attraverso una vera e propria depurazione che favorisce l’eliminazione delle tossine perché il circolo del sangue si mantenga pulito. È necessario che l’alimentazione venga curata con un’attenzione tutta particolare inserendo nella dieta alimenti in grado di migliorare il metabolismo ed esercitare un’azione attiva su fegato e reni. Ed è qui che entra in gioco la cipolla, un alimento vegetale in grado di ridurre il colesterolo e rallentare l’assimilazione degli zuccheri nel sangue.

Le cipolle sono anche ricche di cromo, un oligoelemento che gioca, anch’esso, un ruolo importante nella gestione del metabolismo e aiuta anche chi decide di eliminare i chili di troppo per ritrovare il peso forma. Il cromo agisce sull’insulina che è l’ormone responsabile dell’assorbimento della penetrazione dello zucchero nelle cellule del corpo umano, favorendone l’assimilazione e il metabolismo dei grassi riducendo, così, il tasso di colesterolo nel sangue e aiutando l’organismo nella prevenzione dei problemi cardiovascolari. Quindi, se vi sentite stanchi durante la giornata, se avvertite dei disturbi nervosi, se avete subìto un trauma fisico o psichico, vi sarà utile inserire nella vostra dieta giornaliera il consumo di cipolle. Per mantenere un peso forma è necessario anche il consumo giornaliero di frutta e verdura ricche di flavonoidi e, pensate un po’…le cipolle ne contengono in grandi quantità! I flavonoidi sono responsabili di un’efficace azione che contrasta i radicali liberi e quindi l’invecchiamento cutaneo e cellulare. Controllano inoltre i depositi di grasso, hanno una forte influenza sul buon funzionamento del fegato e del sistema immunitario. Le cipolle sono anche ricche di fibre insolubili che non apportano calorie ma volume, provocando, quindi un maggior senso di sazietà e placando la fame. Queste fibre si gonfiano e aumentano la massa del contenuto intestinale, accelerandone il transito e riducendo la permanenza del cibo nel tratto digerente, cosa che permette di eliminare più facilmente le tossine e di ridurre l’assorbimento dei grassi e degli zuccheri, contrastando anche il diabete.

C’è un momento preciso dell’anno, la primavera, in cui lo sbocciare della natura, l’esplosione bellissima e allegra dei colori che rinascono coincide, stridendo, con le tanto temute e antipatiche allergie stagionali provocate dai pollini liberati nell’aria. I cambiamenti meteorologici e ambientali mettono a dura prova il metabolismo dei soggetti allergici e gli organi che vengono interessati dal sistema immunitario che si irrigidisce per creare una barriera di autodifesa, sono quelli responsabili dello scambio con l’esterno, in particolare le vie respiratorie. Il classico raffreddore da fieno che comporta prurito al naso, mal di gola e mal di testa può essere combattuto anche con rimedi naturali e la cipolla fa parte di questa schiera di guerrieri naturali perché contiene anche composti solforati che inibiscono la reazione allergica e infiammatoria tipica delle allergie e, col il suo contenuto di Vitamina C e Sali minerali, depura l’intestino.

Wellnees lifestyle graphic design, vector illustration eps10

Wellnees lifestyle graphic design, vector illustration eps10

È chiaro che la golosità della zuppa di cipolle ci porta a pensare che è uno dei modi più gustosi per consumarle, ma se non avete il tempo da dedicare ad una preparazione così speciale che è anche giusto deputare a cene o pranzi importanti da condividere con le persone care o con gli amici, ci sono molte idee per consumare quotidianamente questo vegetale che, come abbiamo visto, fa bene anche al nostro nostro benessere fisico! Allora, una prima idea per inserire le cipolle in maniera gustosa nella vostra dieta potrebbe essere una buona minestra di verdure con broccoli, patate, cipolle e orzo perlato; oppure un’insalata mista con barbabietole, funghi, un uovo sodo e una cipolla di tropea affettata molto sottile. Anche un contorno caldo fatto di cipolle stufate nel brodo vegetale è un’idea per portare in tavola questo prezioso alimento che si presta, davvero, a moltissime varianti saporite o più leggere ma sempre ricche di gusto.

Da una ricetta gourmand ai benefici di un alimento, quindi, che, fortunatamente, abbiamo sempre a nostra disposizione: infatti, sia che si tratti di cipolle bianche, bionde o rosse, il loro aiuto per il nostro organismo è provvidenziale in qualsiasi mese dell’anno!


Condividi su:
  • Facebook
  • Twitter
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Live
  • Google Buzz
Aggiunto in: Salute

Articoli recenti

Bookmark and Promote!

Commenta

Puoi commentare più in fretta utilizzando gli account dei social network più famosi!

Facebook
Google
Twitter

Invia commento

© 2017 Scienze Naturali. Tutti i diritti riservati.
Tema a cura di Scienze Naturali.