6

Addio catrame e maleodore, la nuova moda è la sigaretta elettronica

Il consumo di sigarette elettroniche sta aumentando rapidamente in tutta Italia. I franchising aperti negli ultimi mesi crescono a vista d’occhio, e i clienti, incuriositi dal fatto che si ha diritto ad una prova gratuita, entrano, per poi uscire solo dopo aver acquistato il prodotto. I commercianti sono molto soddisfatti degli affari, come testimonia uno dei venditori della catena “Smooke”: “Si tratta di un mercato in espansione perché funziona. Smooke è dappertutto in Italia, e i clienti variano dai 16 anni agli 80 anni”.

Le sigarette elettroniche sono dispositivi contenenti liquidi aromatizzati che possono essere scelti dal fumatore in base ai suoi gusti, come ad esempio il cioccolato, il biscotto, la crema, il caffè, per non contare quelli alla frutta, che lasciano in bocca un ottimo sapore e non quel forte derivante dalla combustione. Sono disponibili sia le sigarette con una percentuale di nicotina che quelle senza, affinché il cliente possa scegliere quale percorso intraprendere: se quello più “easy”, quindi iniziando con quelle che contengono nicotina per passare progressivamente a quelle senza, oppure se dare un taglio netto e smettere così, di punto in bianco, di inspirare sostanze nocive per la salute.

Secondo quanto dichiarato un punto a favore di questo prodotto è il suo costo possibilmente inferiore alle sigarette tradizionali: il mantenimento, infatti, può arrivare a costare un minimo variabile dai 26 ai 30 euro settimanali il che vuol dire che un fumatore assiduo che consuma normalmente un pacchetto al giorno, potrebbe spende meno di 150 euro al mese. Un’ottima convenienza, oltre al fatto che vengono eliminati, oltre al vizio di fumare, anche la combustione, la carta ed il catrame.

La gente sembra aver trovato in questa soluzione innovativa una vera e propria alternativa alla sigaretta normale, tant’è che a Genova, sono stati installati i primi distributori al mondo di liquidi, in modo che le ricariche possano essere comprate in qualsiasi momento. Elena Ferrea, titolare di “Ovale Genova”, spiega: “Dal macchinario si possono acquistare ricariche compatibili con qualsiasi sigaretta elettronica, e sono disponibili tutti e 14 i liquidi Ovale in commercio”.

Questa nuova sigaretta si presenta in un design elegante, adatto sia a lui che a lei, ed è disponibile in diversi colori e kit, in modo che ognuno possa trasmettere la sua personalità anche dal modo in cui fuma.

Krizia Ribotta
12 novembre 2012


Condividi su:
  • Facebook
  • Twitter
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Live
  • Google Buzz
Aggiunto in: Salute, Salute & Medicina

Articoli recenti

Bookmark and Promote!

6 commenti a "Addio catrame e maleodore, la nuova moda è la sigaretta elettronica"

  1. Fumo Alternativo ha detto:

    Speriamo che l’industria del tabacco non si accorga di noi, e ci lasci fumare in pace, almeno elettronicamente!!!

  2. Rossella Turgi ha detto:

    Molto interessante.. mi incuriosisce davvero molto!

    Ho i miei genitori che sono accaniti fumatori, hanno la loro età quindi predisporli al cambio.. beh, è tosta.

    Vorrei comunque provarci.. potrebbe apportare qualche miglioria nella nostra vita :)

    • Krizia ha detto:

      Cara Rossella,
      normalmente abituare una persona ad un qualcosa di nuovo, che va a modificare la solita “routine” quotidiana non è facile, ma si può sempre provare. Non so quanto siano avanti nell’età i suoi genitori, ma se hanno la fortuna di camminare, li accompagni in uno di questi negozi per la prova gratuita, e se il venditore ha la pazienza di mettersi lì e far provare loro le diverse fragranze (come ha fatto con me, in modo che potessi scrivere l’articolo solo dopo aver “testato” il prodotto di cui avrei dovuto parlare), forse i suoi genitori si ricrederanno. Salute e risparmio economico stanno a cuore a tutti, vedrà che si ricrederanno.
      In bocca al lupo!
      Krizia

  3. romeo ha detto:

    Il fumo è la più stupida mortale e costosa trappola che l’uomo si sia mai costruito! Smettere di fumare è la più saggia ed intelligente delle decisioni che una persona possa prendere per se stessa e per gli altri. SPEGNI QUELLA SIGARETTA PRIMA CHE LEI SPENGA TE, GETTALA PRIMA CHE LEI GETTA TE, DIMENTICALA PRIMA CHE LEI DIMENTICHI TE, SPROFONDALA PRIMA CHE LEI SOTTERRI TE IN UN FUTURO CHE NON TI APPARTERRA’ PIU’, SOLO PERCHE’ L’ HAI VOLUTO TU!!

  4. Max ha detto:

    Con degli amici tutti ex-fumatori ci siamo prima convertiti, e poi abbiamo aperto un punto vendita nostro nel nostro quartiere !
    Andiamo alla grande, lavoriamo, diamo lavoro e soprattutto stiamo convertendo tantissimi fumatori ad una fumata semplicemente diversa, migliore, più salutare, pulita gustosa….e per tutti il commento è solo uno:
    FUNZIONAAAAA!!!!!

  5. ermanno ha detto:

    volevo dare il mio contributo :

    per dire che sono 9 mesi che fumo la sigaretta elettronica,e posso afermare che mi trovo
    benissimo.fumavo 3 pachetti al giorni di sigarette normali.chiamiamole cosi!!!!

    da quando sono passato all elettronica ho smesso completamente.mi sento rinato
    non ho piu alito cattivo,odore di fumo nauseante in macchina e adosso.dita ingiallite
    respiro che he una meraviglia,catarro addio, tosse niente,adirittura sono riuscito a ricominciare a fare sport
    che prima era inpensabile.
    insomma e un alternativa stupenda per ridare la vita a chi non aveva piu scampo.

    io uso aromi con nicotina 0,12 e mi trovo benissimo il mio corpo la smaltisce bene senza problemi di nessun genere,avevo iniziato con 0,18-0,14-0,12 e ni sono fermato aquesto livello
    sicuramente andro a calare con il tempo per portarla a: 0,6-0,3,e via fino a nesun contenuto niconico
    ci vuole un po di tempo perche il corpo deve abituarsi al calo di nicotina.

    ma posso afermare che la sigaretta elettronica mi sta dando una mano molto facilmente
    pur avendo una sodisfazzione buona del colpo in gola come se vufammi veramente un sigaretta normale,

    io posso dire che sono rinato in tutti i sensi e non tornerei piu indietro ….ciao

Commenta

Puoi commentare più in fretta utilizzando gli account dei social network più famosi!

Facebook
Google
Twitter

Invia commento

© 2017 Scienze Naturali. Tutti i diritti riservati.
Tema a cura di Scienze Naturali.