0

L’idrocolonterapia

Pratica appartenente alla medicina alternativa si presenta come una terapia in grado di depurare da sostanze l’intero colon. Ma ecco una serie di informazioni, nello specifico, sull’idrocolonterapia ed il suo funzionamento.

Cos’è, dunque, l’idrocolon terapia?
Nata nell’XVI sec a.C. la idrocolonterapia sembra nascere proprio con la medicina egizia. Il senso dell’idrocolonterapia affonda la sua logica sull’igiene interna dell’organismo e sul principio che se il colon non funziona bene a rimetterci è l’organismo intero. In poche parole, se l’intestino non è sempre pulito sono gli altri organi a dover “smaltire” le tossine intossicando così l’intero organismo.

Come avviene?
L’idrocolonterapia prevede una visita iniziale a seguito della quale, previo istruzioni del medico, sarà fissata la data per l’appunto terapia. In questa fase preparatoria è possibile vengano somministrati farmaci da parte del medico.

Iniziata, la terapia, ha una durata inferiore ai sessanta minuti. Mediante una particolare strumentazione il medico irrigherà il colon con un getto interno a pressione. Secondo gli esperti il movimento e la forza esercitate, affiancate dalla risposta di contrazione da parte del colon, depureranno il colon da molte sostanze di scarto accumulate all’interno, prima fra tutte l’appunto materiale fecale. Generalmente la terapia viene ripetuta più volte raggiungendo un numero medio di dieci sedute.

L’idrocolonterapia è tuttavia scenario di pareri discordi nella comunità scientifica. Non tutti sono convinti della sua efficacia, c’è chi – negativamente – solleva ardue critiche, primo fra tutti quello della funzionalità stessa. L’idrocolonterapia, infatti, non agisce sulla causa e tutto il lavoro avanzato altro potrebbe non essere che un semplice risciacquo debito alla semplice pulizia che, proprio in quanto tale, richiederebbe una costante e continua azione. Come tutte le terapie basate sull’intossicazione del corpo non fanno appoggio su parametri clinici che ne evidenzino l’effettivo funzionamento. Non per ultima l’idrocolonterapia opera sul solo colon e non su altri organi che svolgono una fondamentale importanza nel processo di assorbimento delle sostanze, questo implica che la depurazione presenta grandi limiti anche nel concetto di depurazione stessa.

Evinto e concluso questo discorso si può ben capire come questa terapia sia facilmente riconducibile al concetto di Medicina alternativa e come, a tutti gli effetti, non sia sottoposta a verifiche sperimentali condotte con metodo scientifico. Se da un lato quindi non vi è la certezza la terapia può vantare anni, secoli di utilizzo ed una comunita di professionisti attivi non indifferente.


Condividi su:
  • Facebook
  • Twitter
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Live
  • Google Buzz
Aggiunto in: Medicina, Salute & Medicina

Articoli recenti

Bookmark and Promote!

Commenta

Puoi commentare più in fretta utilizzando gli account dei social network più famosi!

Facebook
Google
Twitter

Invia commento

© 2012 Scienze Naturali. Tutti i diritti riservati.
Tema a cura di Scienze Naturali.