List/Grid Ricerca Subscribe RSS feed of category Ricerca

L’anticorpo jolly che combatte 4 virus

L’anticorpo jolly che combatte 4 virus

Coordinata dal ricercatore italiano Antonio Lanzavecchia, l’equipe della società Humabs BioMed, una spin-off dell’Istituto di Ricerca in Biomedicina (Irb) di Bellinzona, in Svizzera, ha messo a punto l’MPE8, un anticorpo… Continua »

Staminali: ricostruito il primo cuore di topo

Staminali: ricostruito il primo cuore di topo

Gli scienziati della University of Pittsburgh School of Medicine hanno brillantemente condotto la prima operazione di ricostruzione di cuore di topo. L’organo, dopo che le proprie cellule sono state sostituite… Continua »

CFS: un virus “ereditato”, all’origine della fatica

CFS: un virus “ereditato”, all’origine della fatica

Molti esperti ritengono che l’insorgenza della sindrome da stanchezza cronica, o CFS, abbia  diverse cause scatenanti. Una di queste potrebbe includere alcuni virus. Gli scienziati Shara Pantry, Maria Medveczky e… Continua »

Sindrome di Down: più vicini ad una cura

Sindrome di Down: più vicini ad una cura

I ricercatori del Massachusetts Medical School sono i primi ad aver scoperto che un cromosoma X presente in natura può essere indirizzato e neutralizzare il cromosoma responsabile della trisomia 21,… Continua »

Il tessuto adiposo come fonte di staminali

Il tessuto adiposo come fonte di staminali

Se avete sempre odiato il grasso sul vostro corpo, fate marcia indietro e iniziate a guardarlo con occhi diversi. Secondo una ricerca dell’Istituto dei tumori Regina Elena (sezione Laboratorio di… Continua »

I batteri comunicano per aiutarsi a resistere agli antibiotici

I batteri comunicano per aiutarsi a resistere agli antibiotici

Una nuova ricerca dalla Western University dimostra che esiste una comunicazione che permette ai batteri come Burkholderia cenocepacia di resistere ai trattamenti antibiotici. Il B. cenocepacia è un batterio ambientale… Continua »

Vivi veloce, muori giovane: i topi longevi sono più pigri

Vivi veloce, muori giovane: i topi longevi sono più pigri

I topi femmina con un’aspettativa di vita maggiore sono meno attivi, meno esplorativi e mangiano meno dei corrispettivi con un’aspettativa di vita breve. I biologi dell’Università di Zurigo rivelano che… Continua »

© 2018 Scienze Naturali. Tutti i diritti riservati.
Tema a cura di Scienze Naturali.