0

L’educazione ambientale passa anche attraverso… la carta!

edumondo

Il fiore, simbolo portante di “Edumondo” che concilia divertimento, cultura ed ambiente in un unico taglio e con un unico fine: sensibilizzare sui temi dell’ambiente e della natura.

La tematica ambientale va molto di moda e tantissimi sono i libri che ne parlano. Ma quali sono i testi più “virtuosi” che trattano di sostenibilità ambientale? L’idea di censire i migliori libri sull’ambiente è venuta a due donne: Marina Boetti, titolare della libreria Edumondo di Cagliari, specializzata nelle tematiche della educazione ambientale, e Ottavia Pietropoli, educatrice ambientale originaria di Rovigo. La loro passione per l’ambiente e per i libri le ha unite in questo progetto iniziato come una semplice ricerca finalizzata ad identificare i migliori 100 libri per ragazzi sulla tematica ambientale pubblicati tra il 2011 e il 2012, per arricchire la newsletter mensile della libreria Edumondo. Col passare dei mesi la ricerca è diventata sempre più appassionante ed è nata l’idea di farne una piccola pubblicazione gratuita.

I criteri di scelta sono stati principalmente il contenuto del libro, il luogo di stampa e il tipo di carta utilizzata. Le stesse autrici “confessano” una certa soggettività nella scelta “perché stiamo pur sempre parlando di libri e i libri parlano prima di tutto alla nostra anima”. Dalla ricerca hanno scoperto come alcuni editori stampino libri sull’ecologia in Cina su carta bianca, senza vedere un controsenso in una tale azione. Altri, preoccupati di fare quella che viene definita come “pulizia verde”, il Greenwashing, stampano su carta riciclata i soli libri destinati alla sezione ambiente, mentre tutto il resto del catalogo dell’editoria viene stampata su carta in fibra vergine.

La possibilità di stampare in Italia in modo più ecologico è possibile, ma ancora poco diffuso: solo il 30% degli editori applica politiche di sostenibilità ambientale, alcuni per l’intero catalogo, come per esempio, citata dalle autrici, la casa editrice “Coccole e Caccole”.

L’elenco dei 100 libri sono stati suddivisi in due grandi categorie: Lettori in erba, 80 libri di narrativa per ragazzi; Sempreverdi, 20 titoli per ragazzi, insegnanti, educatori e genitori.

Nonostante ognuno di questi libri, essendo stati inclusi nell’elenco, siano per Marina e Ottavia dei titoli di valore, ci suggeriscono due libri tra i loro preferiti. “Storia dell’immondizia” è un libro per i più giovani in grado di stimolare e divertire su un problema senza epoca, ma mai ovvio né banale; di Gianni Rodari, “Il filobus numero 75” descrive l’emozione del contatto diretto con la natura, sentimento importantissimo per chi si occupa di educazione ambientale, considerato come punto di partenza per affrontare i problemi dell’inquinamento e dei rifiuti del mondo odierno. Per l’accattivante veste grafica e l’altissimo valore di contenuto, sono vivamente consigliati i libri della collana “a piccoli passi” pubblicati da Motta Junior.

Oggi alle autrici piacerebbe proseguire nel progetto, aggiornando la pubblicazione ogni anno e magari portare in giro nelle scuole e nelle biblioteche il loro lavoro proponendo, quindi, anche un nuovo modo di vedere un libro, non solo dal punto di vista contenutistico ma anche dalla sua “forma”, il suo valore di stampa e di impronta ecologica. “Crediamo molto nel potere dei libri di veicolare messaggi che possano cambiare la società e ci piacerebbe fare la nostra parte in questo processo!”.

Il PDF gratuito dei 100 libri per l’ambiente 2012 è scaricabile dal sito: www.edumondo.it

Massimo Gigliotti
10 aprile 2013


Condividi su:
  • Facebook
  • Twitter
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Live
  • Google Buzz
Aggiunto in: Ambiente, Ambiente & Natura

Articoli recenti

Bookmark and Promote!

Commenta

Puoi commentare più in fretta utilizzando gli account dei social network più famosi!

Facebook
Google
Twitter

Invia commento

© 2017 Scienze Naturali. Tutti i diritti riservati.
Tema a cura di Scienze Naturali.