0

L’angolo del “Naturalmente Ecobio”: l’Angelica è in grado di far miracoli?

Avete mai sentito parlare dell’Angelica? Un nome alquanto particolare, quello di una pianta che sembra proprio conservare tutte le sue benevole proprietà nel suo nome. Facente parte della famiglia delle Apiaceae, le sue origini sono da collocare nelle regioni del nord Europa, lì dove le temperature non sono per nulla miti, riuscendo, quindi, a conferire all’Angelica stessa una grande resistenza a basse temperature e a condizioni alquanto difficili. Per quanto riguarda la sua struttura, essa risulta essere formata da un fusto molto ramificato, in grado di raggiungere delle altezze di tutto rispetto, inoltre, le sue radici sono molto robuste e di colore rossastro, con delle foglie dalla forma particolare, larghe ma dentellate e con una colorazione verde davvero intensa.

L’Angelica può essere di tanti tipi, ma possiamo distinguere principalmente, due diverse piante con caratteristiche differenti fra loro, vale a dire, l’Angelica Officinalis che viene coltivata ed utilizzata proprio perchè ha delle eccelse proprietà curative a livello psichico e fisico, e poi vi è l’Angelica selvatica, la quale è più piccola rispetto alla precedente ed ha delle colorazioni differenti, con a sua volta, anche delle proprietà curative decisamente inferiori. Stiamo parlando di una pianta che ha una storia antichissima, una vera fonte di benessere, grazie a numerose sostanze al suo interno, come flavonoidi, tante buone vitamine, sali minerali, magnesio, ferro e fosforo, quindi, tantissimi elementi in grado di apportare benessere al nostro organismo. Tra le sue caratteristiche, decisamente interessanti, notiamo che trova impiego soprattutto per le sue proprietà tonificanti, rilassanti, antinfiammatorie, ma anche in caso di espettorati, facilitando una buona respirazione. L’Angelica è utilissima anche per combattere dei fastidiosissimi problemi gastrici, caratterizzati da nausea, meteorismo, gastrite, piccole coliche e ulcere di qualunque entità.

Ma non è tutto, infatti l’Angelica riesce ad offrire un nobile aiuto anche in caso di problemi a livello psicologico, come ad esempio fastidiosissimi mal di testa, senso d’ansia, forte stress, insonnia, stanchezza cronica, quindi, tantissimi piccoli problemi che a volte possono rivelarsi insormontabili se non curati nel giusto modo e possono creare anche dei notevoli sbalzi di umore.

L’Angelica la si può trovare in commercio sotto tantissime forme, per la maggiore, sotto forma di preparati per fare delle ottime tisane, oppure in soluzioni concentrate, le quali possono tranquillamente essere miscelate ad altre sostanze del tutto naturali, per ottenere un benessere totale e duraturo!

 Alessio Spetrino


Condividi su:
  • Facebook
  • Twitter
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Live
  • Google Buzz
Aggiunto in: Ambiente & Natura

Articoli recenti

Bookmark and Promote!

Commenta

Puoi commentare più in fretta utilizzando gli account dei social network più famosi!

Facebook
Google
Twitter

Invia commento

© 2017 Scienze Naturali. Tutti i diritti riservati.
Tema a cura di Scienze Naturali.