0

L’angolo del “Naturalmente Ecobio”: I segreti Dell’Aloe Vera

Aloe VeraLa nostra pelle rappresenta il biglietto da visita più importante per noi stessi, è fondamentale prendercene cura, ma spesso quanti errori facciamo affidandoci a semplici ma geniali pubblicità che in modo costante e martellante riescono ad attirare le nostre attenzioni, facendoci credere che con un prodotto davvero innovativo possiamo combattere tutti gli inestetismi possibili ed avere una pelle sana, bella e curata come quella delle note star? Diffidate assolutamente, ve lo dice chi qualcosa ne sa per davvero, e ricordate che i prodotti migliori sono proprio quelli che la natura stessa ci offre, ma che noi spesso snobbiamo senza soffermarci su quanto genuini e puri possano essere alcuni di loro. Il primo che mi viene in mente oggi è proprio l’Aloe, una pianta ‘magica’ da tenere sempre a disposizione, in grado di risolvere tanti piccoli problemi che potrebbero affliggerci da un momento all’altro. Naturalmente l’Aloe è una pianta grassa, ma che in commercio troveremo in creme, in gel e quant’altro, tutto rigorosamente biologico, naturale, privo di conservanti e fastidiosissimi agenti aggressivi per le pelli più delicate. Il gel all’interno dell’Aloe vera risulta costituito da acqua e un gran numero di vitamine, ma anche amminoacidi, enzimi, polisaccaridi e quant’altro, un mix di benessere, grazie al quale possiamo curare la nostra cute da tantissimi piccoli ma grandi problemi, tra cui:

– Estrema secchezza: molte pelli, infatti, spesso vanno incontro a secchezza generale, causata o da cambi di stagione, da temperature troppo fredde oppure da fastidiosissime dermatiti. In tal caso l’Aloe riesce ad idratare in profondità e ad agire anche nella riparazione della cute stessa.

– Mani secche e screpolate: anche in questo caso, grazie ai principi nutritivi di questa sostanza, sarà possibile idratare per bene le mani affette da tale problematica, causata magari da un eccessivo uso di saponi per i piatti o saponi troppo aggressivi abbinati ad un largo uso di acqua calda, che a lungo andare potrebbero far insorgere fastidiose dermatiti.

– Punture di insetti: l’Aloe si comporta ottimamente anche in questo caso, riuscendo a svolgere un’azione non solo disinfettante, ma anche rinfrescante e lenitiva, coniugando il tutto con le sue formidabili proprietà antinfiammatorie.

– Ustioni o scottature solari: sicuramente molti, al mare fanno un largo uso di creme e cremine, con dopo sole e quant’altro, ma quanti soldi vanno via? E pensate che tutto ciò a lungo andare aiuti la pelle? Sicuramente in molti prodotti vengono inserite percentuali di vitamine e quant’altro, ma perchè non affidarsi direttamente ad un unico prodotto tuttofare, naturale, utile e magari risparmiando anche? Al giorno d’oggi l’Aloe ha mille usi, ed infatti esistono anche creme solari all’Aloe, in grado anche di aiutare in caso di terribili scottature, grazie alle sue proprietà calmanti, rinfrescanti e lenitive !

– Lesioni da decubito: quanti di voi si trovano a prestare assistenza ad un familiare o parente o conoscente allettato? Magari persone che sono costrette a stare a letto a lungo tempo, a causa di un incidente, un’operazione o semplicemente a causa di un’età troppo avanzata, beh uno dei problemi più importanti è rappresentato senza ombra di dubbio dalle lesioni da decubito, vale a dire il risultato di due superfici a stretto contatto tra loro per lungo tempo, quindi in tal caso la cute del soggetto e la superficie del materasso. Anche qui l’Aloe grazie ai suoi preziosi elementi nutritivi riesce a fornire un grande aiuto per la rigenerazione tissutale e nel mantenere ben idratata la zona colpita da tale problematica!

Alessio Spetrino


Condividi su:
  • Facebook
  • Twitter
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Live
  • Google Buzz
Aggiunto in: Ambiente & Natura

Articoli recenti

Bookmark and Promote!

Commenta

Puoi commentare più in fretta utilizzando gli account dei social network più famosi!

Facebook
Google
Twitter

Invia commento

© 2012 Scienze Naturali. Tutti i diritti riservati.
Tema a cura di Scienze Naturali.